Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo di scrittori che col nome Luther Blissett ha esordito alla fine del XX secolo con il romanzo Q (Einaudi Stile Libero, 1999).

Come “solista” ha pubblicato Timira (Einaudi Stile libero Big, 2012); Guerra agli umani (Einaudi Stile libero, 2008), Il sentiero degli Dei (Ediciclo, 2010). Insieme al collettivo ha scritto antologie, romanzi e diversi “oggetti narrativi non-identificati” tra cui 54 (Einaudi Stile libero, 2002); Asce di Guerra (Einaudi Stile libero, 2005); Manituana (Einaudi Stile libero 2007); Altai (Einaudi Stile libero, 2009), L’armata dei sonnambuli (Einaudi Stile libero, 2014).

Per Edizioni dei Cammini ha curato l’edizione italiana dell’antologia The Footpath Way, in parte già presentata in un reading intitolato L’alfabeto delle orme con le musiche dei Frida X.

Vai al libro